Metodica di dearterializzazione emorroidaria transanale doppler-guidata - THD

THD

La metodica di dearterializzazione emorroidaria transanale doppler-guidata detta THD, presentata molto recentemente, sembra rappresentare un metodo chirurgico miniinvasivo molto efficace. Essa consiste nella legatura selettiva dei rami dell’arteria emorroidaria superiore, causa dell’iperafflusso arterioso e quindi della congestione e del sanguinamento dei cuscinetti emorroidari, che vengono rilevati con il doppler e legati in alto nel canale anale.

Se è presente prolasso muco-emorroidario, come normalmente si riscontra nel III e IV grado della malattia emorroidaria, utilizzando gli stessi punti della dearterializzazione si procede alla plicatura del prolasso che viene riposizionato nel canale anale.

Ritieni opportuna una nostra visita o consulenza?

Per un consulto privato contattaci al numero

(+39) 335 5951269

Dati societari


P.IVA 08916020012

Dott. Mario Trompetto


Corso Re Umberto, n°14
10015 Ivrea