Attività diagnostiche

PET/TC PET

Indicazioni - Controindicazioni - Effetti collaterali - N.B.

La tomografia ad emissione di positroni o PET ( dall’inglese Positron Emission Tomography) è una tecnica di medicina nucleare e di diagnostica medica utilizzata per la produzione di bioimmagini (immagini del corpo). Non è un esame invasivo. Comporta l’esposizione del corpo a minime dosi di radiazioni.

Talvolta può essere eseguito in abbinamento alla TC. L’esame sfrutta l’attività metabolica delle cellule ed in particolare l’utilizzo del glucosio. A questo zucchero è legata una particolare molecola chimica che viene rilasciata dopo che lo zucchero è stato utilizzato dalla cellula. Un apposito lettore fornirà la bioimmagine che sarà valutata dal medico competente.

Indicazioni:

Nel campo della chirurgia colo rettale ricerca o conferma di eventuali localizzazioni della malattia tumorale sia primitiva che secondaria (metastasi). Valutazione della risposta terapeutica.

Controindicazioni:

Se abbinata alla TC pregressa grave reazione allergica, grave stato di insufficienza renale o epatica, stato di gravidanza noto o presunto.

Effetti collaterali:

Se abbinata alla TC possibile reazione allergica di varia entità.

N.B.:

I pazienti diabetici possono essere sottoposti all’esame solo se la glicemia ha determinati valori.

Ritieni opportuna una nostra visita o consulenza?

Per un consulto privato contattaci al numero

(+39) 335 5951269

Dati societari


P.IVA 08916020012

Dott. Mario Trompetto


Corso Re Umberto, n°14
10015 Ivrea