Fistulectomia

Fistulectomia

Fistulectomia

La Fistulectomia è l’asportazione chirurgica del tramite fistoloso che morfologicamente è rappresentato da un cilindro di tessuto fibrotico e di granulazione con cavità tubuliforme irregolare compreso tra i due orifizi interno ed esterno. Tale tessuto viene sempre inviato all’anatomo patologo per l’esame istologico.

La procedura prevede l’individuazione dell’ “orifizio primario” e del “tramite” della fistola:

  • il reperimento del primo viene fatto con l’esame clinico, l’iniezione di aria acqua ossigenata o, in alcuni casi di un colorante (blu di metilene) attraverso l’orifizio esterno oltre che con la trazione intraoperatoria sul tramite con cui si retrae la cripta interessata dall’infezione.

  • il reperimento del tramite viene egualmente eseguito iniettando il blu di metilene attraverso l’orifizio esterno e con il cateterismo retrogrado dell’ ”orifizio primario “.

Ritieni opportuna una nostra visita o consulenza?

Per un consulto privato contattaci al numero

(+39) 335 5951269

Dati societari


P.IVA 08916020012

Dott. Mario Trompetto


Corso Re Umberto, n°14
10015 Ivrea